Caratteristiche di cura per il bosso in autunno: semina, trapianto e talee

bosso è una delle piante ornamentali più popolari per decorare il territorio. Ampiamente usato come un elemento efficace del design del paesaggio.

È un arbusto perenne le cui foglie rimangono verdi tutto l'anno.

Bosso - Presente impianto-survivor, con la dovuta cura può vivere 500-600 anni! In natura, ci sono circa 30 specie di questa pianta, ma nel giardinaggio decorativo, solo un tipo di cibo è usato con successo.

Il visitatore dalle latitudini meridionali è ben stabilito nel clima della fascia centrale, ma richiede cure. I periodi particolarmente critici sono l'autunno e l'inverno.

Bosso: talee in autunno, semina e trapianto di piante.

Come i fiori di bosso in primavera, per l'atterraggio è più adatto all'autunno. Per un sufficiente radicamento, l'impianto ha bisogno di circa un mese.

Pertanto, il tempo di atterraggio dovrebbe essere scelto in modo tale, in modo che le radici abbiano il tempo di indurirsi prima delle prime gelate. La natura del terreno non ha molta importanza, l'unica differenza è che su un terreno fertile l'arbusto cresce più velocemente.

Non mettere la scatola luoghi in cui le acque sotterranee sono troppo alte e tendono a ristagnare.Una zona paludosa può uccidere una pianta.

Piantare il bosso in autunno

Come piantare una scatola in autunno? Un giorno prima di salire a bordo, la piantina della pentola dovrebbe essere annaffiata in modo particolarmente abbondante, questo renderà più facile e sicuro rimuovere il tappo di terra con le sue radici. Il pozzo per piantare è scavato più largo e più profondo del grumo di terra, circa 3 volte.

La terra ottenuta dal pozzo è utile, quindi deve essere piegata ordinatamente in una pila. Alle radici della piantina non ha sofferto di umidità stagnante, nella parte inferiore del foro è necessario creare uno strato di drenaggio. Perlite è adatto a questo, uno strato di 2-3 cm sarà sufficiente.

Successivamente, è necessario mescolare la perlite con la terra scavata, in un rapporto 1: 1, e versare nel buco così tanto che la parte superiore della zolla terrestre della piantina raggiunge la superficie della terra. Metti la piantina nel buco, riempire il composto con spazi vuoti intorno ad esso. Allo stesso tempo, per evitare cavità attorno alle radici, è consentito compattare leggermente il terreno.

Dopo la semina la pianta deve essere ben versata. Per fare questo, è meglio usare l'acqua piovana, se c'è solo acqua del rubinetto, quindi dovrebbe essere lasciata riposare per almeno 24 ore.

La prima concimazione viene effettuata in un mese, ma se l'inverno è arrivato, allora questa procedura dovrebbe essere posticipata fino alla primavera. Durante il periodo di crescita, la pianta viene alimentata una volta alla settimana.

trapianto

Come trapiantare il bosso in autunno? Un box-man adulto non subisce un trapianto a qualsiasi età e si considera un momento favorevole per il suo trapianto Da luglio a novembre.

Immediatamente dopo il trapianto di bosso in autunno, la pianta ha bisogno di irrigazione aumentata.

Per stimolare la crescitaSi consiglia di trapiantare il legno di bosso ogni 3-4 anni, fino a quando la boscaglia diventa abbastanza grande.

Il trapianto di una pianta adulta viene effettuato allo stesso modo di un atterraggio primario in un terreno aperto, cioè insieme a una zolla di terra. Dopo un trapianto, nella regione del circolo basale è necessario effettuare pacciamatura corteccia di pino.

Riproduzione e propagazione

Riproduzione di bosso per talea a casa in autunno. Talee per la semina autunnale è preparato all'inizio di settembre.

Lungo dovrebbe essere di circa 7-10 cm e avere 2-3 interstizi. Le foglie più basse vengono rimosse, lasciando solo le foglie superiori.

Le talee sono piantate in una miscela di terra e torba, in un rapporto 1: 1. All'inizio, è utile coprire le piantine con vasi di vetro o un film. Abituato con successo, di regola, circa il 90% delle talee.

su Dopo 3-4 settimane le talee attecchirannoe sul tronco appariranno piccole foglie.È tempo di trapiantare nel luogo preparato in giardino.

Ma se, per qualche ragione, le piantine non hanno avuto il tempo di consolidarsi correttamente, è meglio non rischiare e non piantarle in piena terra. È meglio lasciarli in un vaso d'inverno, in un ambiente spazioso, e rimandare l'atterraggio fino alla prossima stagione.

Potatura di cespugli

Bosso: potatura in autunno, è necessario? Le piante di potatura sono fatte per modellare o solo per la decorazione.

La circoncisione è fatta in media una volta al mese, ma è possibile e più spesso. Questo può essere fatto da maggio a fine settembre, durante un periodo di crescita attiva.

Immediatamente prima dell'inverno la potatura non ha senso Dopo il taglio di capelli, dovrebbero essere fatte annaffiature più abbondanti per ripristinare meglio la pianta.

Nelle scatole di legno di bosso contiene veleno vegetale, la cui concentrazione massima è nelle foglie.

Per evitare l'avvelenamento, durante il taglio, ricordare le regole di sicurezza. Sulle mani per indossare guanti di gomma e forbici dopo la procedura da lavare accuratamente.

Solo i cespugli possono essere nobilitati, chi ha 2 annicon radici sufficientemente fortiNon è desiderabile potare la stagione calda, questo porta a ustioni delle punte delle foglie. Immediatamente dopo la potatura, il cespuglio dovrebbe essere irrigato abbondantemente, in modo che l'acqua arrivi alle foglie. Nell'acqua, può essere aggiunta un'integrazione per stimolare la crescita.

Prima di svernare La pianta necessita di un'attenta irrigazione, ma l'introduzione di fertilizzanti dopo settembre è altamente indesiderabile.

Il legno di bosso è relativamente resistente al gelo, ma nelle regioni con inverni rigidi è meglio coprirlo con lapnik o juta rossa. Piccoli cespugli possono semplicemente essere coperti con scatole di legno. Ciò consentirà alla pianta di con successo inverno, e in primavera di nuovo di accontentare l'occhio con il suo aspetto insolito.