Il più bel melo varietale è il girasole

Quale giardiniere non ha un melo? Il melo è bellissimo in fiore, i suoi frutti sono gustosi. Nella lista dei più attraenti meli, la varietà Seyantsev della varietà Sunsadar conduce coraggiosamente. Una corona ampia e ampia, su cui il frutto rosso rubicondo è generosamente sparpagliato.

Le mele sono anche, da una a una, liquide, brillanti al sole in un lato viola. Trova un fotografo, non altrimenti. La cosa principale è avere il tempo di raccogliere in tempo, ci saranno molti cacciatori.

A che tipo di rimandi?

Varietà Sevanets Girasole estivo, ai primi di agosto, è possibile riprendere il primo raccolto. E con l'uso di una migliore fretta, perché non vengono conservati a lungo, da 2 settimane a 2 mesi. Le mele sono abbastanza adatte per la lavorazione in spazi vuoti fatti in casa. Se, naturalmente, non vengono immediatamente mangiati.

impollinazione

La piantina di girasole ha bisogno di impollinazione incrociata. È necessario inoltre piantare l'impollinatore di piante. È meglio dare la preferenza alle varietà di mele Anis Sverdlovskiy.

Seme di girasole

I meli coronati sono attraenti per gli occhi più esperti: sparsi, spessi, larghi.

Il tronco e i rami sono marroni, l'altezza è media. Da un punto di vista estetico, questa varietà è una scelta eccellente per un giardino estivo, inoltre non richiede cure particolari.

Buona sparsi sui rami di frutta tondeggiante arrotondata. Liscio, pulito, di media grandezza, con una buccia giallo-rossa e un rivestimento cerato brillante. La carne delle mele è di colore bianco-chiaro con grosse venature rosse.

Il gusto delle mele non è inferiore nell'aspetto: con acido, succoso e succoso. Un punto culminante caratteristico è un po 'di astringenza e un gusto vino-e-dolce. Ringrazia gli allevatori per questa scoperta.

Storia dell'allevamento

The Seed of the Sunsadar è derivato artificialmente da Anis of the scarlet Vorobievsky PA. Dibrov nel centro di allevamento di Sverdlovsk. Molto presto la sua dignità fu apprezzata nella regione del Volga e negli Urali.

Geografia di distribuzione

Sul territorio delle regioni del Volga-Vyatka e dell'Ural, il seme di girasole è diventato particolarmente popolare grazie alla sua buona resistenza invernale e alla resa. La resistenza della varietà al clima freddo consente di utilizzarlo in più regioni settentrionali, ma è preferibile piantarlo in zone ben illuminate. E poi il raccolto non ci vorrà molto.

produttività

Le piantine di girasole sono caratterizzate da frutticini periodici, ma abbondanti. Le mele del peso di 100-150 g crescono per 3-4 anni, con l'età compaiono su legno di due anni.Le mele si precipitano in agosto, ma non tutte in una volta, ma a poco a poco il piacere si allungherà fino a 2-3 raduni. Per questo, e piantare nei frutteti mele varietali.

Peculiarità della crescita

La semina delle piantine di girasole è preferibile all'inizio della primavera e deve essere effettuata in luoghi aperti alla luce solare.

Seguendo le regole generali, è necessario assicurarsi che non ci siano acque sotterranee nel luogo selezionato.

È desiderabile che prima che gli alberi da frutto crescano qui. Le piantine devono essere scavate in anticipo, una settimana prima di piantare le piante, a una profondità di 50-60 cm Le piantine devono essere messe a bagno per 24 ore prima della semina.

Nel foro preparato deve essere versato 3-4 secchi d'acqua, è utile aggiungere fertilizzanti minerali e organici, pacciamatura.

La sottigliezza del prendersi cura dei meli La piantina del Sunsadar è la potatura tempestiva e corretta, poiché la corona diventa troppo spessa e la pianta perde la sua resa. E, naturalmente, è necessaria la presenza di piante impollinatrici.

Malattie e parassiti

Lo svantaggio più significativo della varietà è l'instabilità della crosta. L'agente eziologico della scabbia Venturia inaequalis infetta sia germogli germoglianti che frutti formati, durante il periodo umido.

Perché così le misure preventive sono importanti.

Per evitare l'infezione, è necessario spruzzare gli alberi durante la vegetazione con biofungicidi. È possibile ripetere la procedura anche dopo, durante la fase di fioritura e fruttificazione.

Buoni risultati si ottengono con un triplice trattamento con un immunocitofita, che attiva i meccanismi naturali protettivi della pianta.

In autunno è importante bruciare le foglie cadute, è possibile spruzzare gli alberi con soluzioni di urea al 7% o di nitrato di ammonio.

Ma non aver paura delle difficoltà, sono superabili.

La piantina di Solntseedar non porterà molti problemi al giardiniere.

Vendemmia generosa, bellezza eccezionale, resistenza invernale, ha già conquistato amore e riconoscimenti. questo la varietà è inclusa nella lista onorevole dei risultati di allevamento delle regioni del Volga-Vyatka e dell'Ural. Indubbiamente, questo è solo l'inizio. La piantina di Solntseedar decorerà la tua fattoria, vale la pena provare.