Assistenti nella lotta contro gli afidi: chi mangia i parassiti e cos'altro viene usato per la distruzione?

Nelle limpide giornate di maggio, anche in una grande città, per non parlare delle foreste e dei prati, si può notare lanciando lentamente piccoli teneri insetti di colore verde - sedimentando gli afidi.

Il più famoso divoratore di afidi è la larva della coccinella. Questo insetto è uno dei più utili nell'area suburbana e protegge il raccolto umano da molti problemi. Spesso in primavera sulle piante è possibile vedere un gruppo di piccoli insetti che si trovano su giovani germogli o sul lato inferiore delle foglie. Questo è uno dei principali nemici dell'orticulturista: gli afidi.

caratteristica

Gli afidi o "afidi", come vengono spesso chiamati nella vita di tutti i giorni, sono piccoli insetti (di solito non più di 3 millimetri) che si nutrono di succhi vegetali.

I primi afidi possono essere visti su giovani germogli con l'inizio del calore, e raggiungono la maggiore attività entro l'estate. A giugno-maggio compaiono i primi individui volanti.

La pianta colpita dagli afidi ha caratteristiche peculiari:

  • presenza di massa di questi insetti;
  • rallentamento della crescita;
  • torsione e caduta delle foglie;
  • "tracce" bianche sul fogliame;
  • assenza di fioritura e fruttificazione.

Gli afidi fanno danni irreparabili al giardino, se non proteggi il tuo sito in tempo, allora c'è un rischio e saluta tutte le piante, perché succhiando succhi vegetali, gli afidi drenano i getti, privandoli di sostanze utili e di umidità. Inoltre c'è una minaccia dell'aspetto di formazioni galliche - ispessimento delle foglie, che appaiono dalle punture di insetti.

prevenzione

Per evitare freneticamente la ricerca di una varietà di metodi per combattere gli afidi in primavera ed estate, è necessario condurre procedure di benessere in autunno. Inizialmente, un giardino ben curato non potrà che giovarti.

Affinché gli afidi si stabiliscano meno sul tuo sito, devi monitorare attentamente le condizioni degli alberi. Una stagione bianca è anche un must. Porta via le foglie e il legno morto, accumulato sul terreno. Ridurre il numero di formicai. La cura delle piante è il principale metodo di controllo dei parassiti.

Metodi naturali di lotta

Se c'era bisogno di sbarazzarsi degli afidi, ma non c'è il desiderio di usare agenti chimici, ci si può rivolgere ai loro "nemici naturali".

Allora, cosa mangia l'afide?

Chi è il nemico più pericoloso dei parassiti?

Mangiatori naturali di afidi, cioè per i quali sono il cibo principale:

  1. coccinelle - piccoli coleotteri che popolano quasi tutta la Terra. Hanno una colorazione insolita: il corpo scarlatto è coperto da macchie rotonde nere.

    Preferiscono vivere in aperta campagna, prati, giardini o steppe sono perfetti.Per proteggere l'uso del fluido rilasciato dalle articolazioni dei piedi, ha un forte odore sgradevole che respinge i nemici.

    Il cibo principale delle coccinelle è gli afidi. Il periodo più attivo del loro sterminio cade nell'intervallo dalla primavera all'autunno inoltrato. Per attirare tali utili insetti nel giardino, pianta nella zona margherite, tanaceto, achillea, denti di leone o aneto. Per garantire che gli adulti non volino via, fornisci loro un'alimentazione supplementare permanente.

    Ad esempio, la preparazione "Wheast", anche essa può essere fatta a casa, è necessario mescolare il lievito e lo zucchero in un rapporto di 1/1 e quindi diluire con acqua.

  2. Goldeneye - insetti dalle ali nette conosciuti dai tempi antichi. Gli individui adulti preferiscono il cibo vegetale, tuttavia, il genere Chrysopa e tutte le larve di merletti sono predatori.

    La base della dieta è costituita da afidi e blocchi fogliari. Più attivo di notte.

    Semi di tanaceto e cumino sono adatti per attirare gli occhi d'oro.

  3. Vespe di sabbia o come sono chiamati "vespe scavatrici".

    La maggior parte non si nutre di afidi, ma la sottofamiglia Pemphredoninae è nota per la sua caccia a loro.

    Di solito i giardinieri non danno preferenza alle vespe nella lotta contro gli afidi, ma prendono atto che per attirare un posto conveniente per il futuro della famiglia delle tremule sarà necessario.

Gruppo facoltativo

Chi altri dagli insetti mangia i parassiti? Questi sono:

  • dermattero - insetti onnivori, spesso si insediano vicino a luoghi di vita dove si nutrono di piante, ma mangiano anche parassiti del giardino, dando la preferenza a individui inattivi - acari e afidi. A causa della gola delle ragazze nel giardino, preferiscono sbarazzarsi di loro.

    Le pinze svolgono una serie di funzioni vitali, tra cui la conservazione di oggetti alimentari e la protezione da fattori minacciosi.

    In uno stato spaventato, il earwig archi il tronco con un arco, espone gli acari verso l'esterno e assegna un segreto speciale. In questa forma è molto simile a uno scorpione.

  • grilli anche gli insetti onnivori, il campo di cricket più comune.

    Preferiscono il cibo vegetale e appartengono ai parassiti del giardino.

    I grilli sono insetti onnivori che si nutrono di entrambi i cibi vegetali e possono attaccare piccoli invertebrati, mangiare altri piccoli insetti, quindi soddisfano il loro bisogno di integratori proteici necessari nella dieta di ogni cricket.

  • coleotteri di terra - predatori scarafaggi notturni, di solito mangiano lumache, lumache, vermi e altri. Alcune specie hanno una dieta più diversificata e mangiano una varietà di insetti, compresi gli afidi.

    Attira abbastanza semplicemente - più parassiti sul sito, più coleotteri a terra.

    Scarabeo comune è una famiglia di coleotteri, che comprende oltre 25 mila specie nel mondo e oltre 3 mila specie in Russia. L'insetto appartiene all'ordine dei coleotteri, fino a 60 mm di lunghezza, si differenzia in diverse varianti di colore dalla tinta scura a quella metallica.

  • ragni, a causa delle loro abitudini alimentari, mangiano principalmente solo afidi alati. Volato in una rete di afidi rimane lì e diventa un alimento naturale. Inoltre, se gli afidi cadevano a terra e le formiche non li trasportavano, i ragni possono facilmente mangiarli.

    Il ruolo dei ragni è molto alto dappertutto: nei giardini, negli orti, nei campi e nei vigneti, dove mangiano springtails, vermi, tartarughe, afidi e altri insetti.

    È molto importante che i ragni siano in grado di trovare parassiti, sia sul terreno che nel livello deciduo.

Altre creature possono anche nutrirsi di afidi. Spesso vengono mangiati da piccoli uccelli e mormorii di mosche.

Con un grande accumulo di afidi, anche le popolazioni molto grandi dei loro mangiatori non ti aiuteranno a proteggere il sito. In questo caso, sarà necessario ricorrere ad altri metodi di influenza.

Come distruggere con la droga?

Il mercato moderno fornisce molti agenti chimici contro gli insetti:

  1. Pesticidi e insetticidi sono usati per distruggere i parassiti. I più popolari sono:

    • "Akhtar".
    • "Tanrek".
    • "Ammiraglio".
  2. Anche tra i giardinieri sono ampiamente utilizzati i preparati biologici per la distruzione degli afidi. Più comunemente usati sono "Akarin", "Aktofit" e "Fitoverm". I vantaggi sono ovvi: la sostanza principale è isolata dalle materie prime naturali e non è incline ad accumularsi nelle piante.

    Ma, sfortunatamente, non tutti i preparati del genere sono tossici, ad esempio, "Fitoverm" è piuttosto pericoloso, specialmente per i bambini.

Altri metodi

Nonostante i metodi nuovi e collaudati per la distruzione degli afidi, molti preferiscono i modi popolari. Tra i più efficaci, ci sono diversi modi:

  • Spruzzo con acqua. Il liquido di lancio può portare gli insetti a terra, da dove non possono ritornare alla pianta.

    Questo metodo è adatto solo all'inizio della primavera, quando gli afidi appaiono solo e non hanno ancora le ali per il movimento, e grandi concentrazioni di formiche sono indesiderabili sul tuo sito, poiché trasportano gli afidi.
  • Soluzione di sapone. Sharp odori di sapone aiuterà a spaventare i parassiti, è meglio usare economico e catrame. Preparazione: 100 gr. il sapone viene sciolto in 10 litri.
  • Infusione di cenere. Questo metodo è efficace immediatamente in due modi: la cenere è un fertilizzante eccellente per il giardino e allo stesso tempo combatte i parassiti.

    1. È necessario sciogliere 0,5 kg di cenere in 5 litri di acqua calda e lasciare riposare per diversi giorni sotto il coperchio.
    2. Quindi bollire e raffreddare.
    3. Dopo di ciò, puoi spruzzare le piante.

Per non essere disturbati dal problema degli afidi in giardino e potresti ottenere regolarmente un buon raccolto e soddisfazione morale dal lavoro, presta molta attenzione alla cura delle piante, segui le regole basilari della loro prevenzione, prestare attenzione al fertilizzante di qualità del terreno e assicurarsi di attirare insetti utili sul sito.

Tutti i metodi sopra descritti ti aiuteranno a prevenire o distruggere efficacemente lo sviluppo degli afidi.