Gocce appiccicose sulle foglie e su altre parti dell'orchidea - perché succede e come risolvere il problema?

Orchidea fiorita elegante e ben curata - oggetto di orgoglio per ogni fiorista. I proprietari attenti di queste piante cercano di non perdere di vista i minimi cambiamenti nello stato del fiore.

La comparsa di goccioline appiccicose su un'orchidea è uno dei problemi più comuni nella cura dei fiori, che causa paura e richiede molta attenzione e misure preventive.

Cos'è il rivestimento bianco?

Le gocce di rugiada biancastre, che si stagliano sulla superficie del fiore, sono un nettare di origine off-color.

Contiene sostanze zuccherine provenienti da succhi vegetali interni e può agire su peduncoli, pseudobulbi, sul tronco e sulle parti fogliari dell'orchidea.

Le ragioni per la formazione di goccioline sulle foglie, tronco e peduncolo

Perché appaiono gocce appiccicose? Ci sono diversi fattori che provocano il loro aspetto - da completamente innocuo a estremamente pericoloso:

  • Infezione con cocciniglie. Le goccioline viscose su tutta la superficie della foglia e alle sue estremità possono essere il primo sintomo di danno a questo parassita. A seguito della comparsa di gocce, la pianta è ricoperta da un rivestimento bianco o grigiastro dalle colonie di insetti nocivi.Stanno rapidamente moltiplicando e avvelenando il fiore con i prodotti della loro attività vitale, portando alla morte dell'orchidea.
  • Altre malattie: l'isolamento di una sostanza appiccicosa può anche indicare che il fiore soffre di attacchi di acari, vermi o croste.
  • Attrazione di insetti per l'impollinazione: in questo caso, le gocce sono solo un dolce nettare che attrae creature in grado di impollinare un fiore in natura, ad esempio, farfalle notturne, vespe, api e persino ragni.

    A casa, questo processo innocuo può essere pericoloso, poiché il liquido dolce attirerà non impollinatori naturali, ma formiche e afidi dannosi.

  • Metodo di autodifesa: La pianta ha bisogno di nettare per distrarre l'attenzione di alcuni parassiti da fiori e germogli - muoiono in goccioline appiccicose sulla foglia di orchidea, non raggiungendo l'infiorescenza.
    La melata è interessante per gli afidi, dopo di che le formiche arrivano alla pianta, portando via il taglio delle foglie pericoloso per le orchidee. Tuttavia, un tale meccanismo è irto di una riproduzione eccessiva di afidi, succhiando succhi nutrienti dall'orchidea.
  • Alimentazione abbondante della pianta: sovrasaturato con componenti nutrizionali artificiali, l'orchidea si sbarazza di saccarosio eccessivo, producendo attivamente rugiada dolce sulla superficie.
  • Irrigazione irregolare: Bruschi cambi di volumi prodotti dall'impianto di umidità, accumulo di liquido nel pozzetto o substrato, di drenaggio di forma irregolare anche provocare la comparsa di goccioline adesivi.

Ti consigliamo di guardare un video sul perché le gocce compaiono sull'orchidea:

Perché la pianta rilascia fluido?

Se si riscontra la presenza di un liquido sulla superficie della pianta, è necessario prendere le seguenti misure per determinare cosa ha causato questo:

  1. misurare la temperatura e l'umidità dell'aria;
  2. livello di aspirazione;
  3. È inoltre necessario escludere il fattore di influenza dannosa della luce solare diretta e di un'irrigazione eccessiva;
  4. isolare l'orchidea dagli altri fiori e condurre un'accurata ispezione di ogni foglia, peduncolo, rosetta e substrato.

Di regola, i parassiti possono essere visti ad occhio nudo o con una lente d'ingrandimento - direttamente all'interno delle goccioline viscose, sul retro dei fogli, così come nelle tele strette da una ragnatela. Se le tracce di danno non vengono rivelate e le condizioni dell'orchidea sono vicine a quelle ottimali, quindi, molto probabilmente, non vi sono motivi di panico.

La selezione del nettare in questo caso è un naturale processo di traspirazione.Nel caso opposto, è necessario prendere misure per migliorare la cura dei fiori e distruggere i parassiti.

Cosa dovrei fare?

Nel caso in cui le goccioline viscose segnalino la presenza di problemi, è necessario rivedere i principi di cura per l'orchidea. Principi di cura per un'orchidea:

  1. Sostituire l'irrigazione immergendo il vaso (fino al livello del tronco) in un secchio o bacino con acqua per 15-20 minuti. La procedura viene eseguita una volta in 2 settimane. Inoltre, si consiglia di aggiungere 1-2 compresse di fungicida al contenitore, ad esempio "Alirin-B".
  2. Ridurre l'arrivo di umidità in inverno - l'umidità eccessiva forma solo condizioni favorevoli per la moltiplicazione dei parassiti. Il segnale corretto che devi irrigare il fiore è l'asciugatura delle radici.
  3. In estate, non dovresti permettere alle piante di asciugarsi: spruzzare orchidee dalla pistola a spruzzo e organizzare l'irrigazione dalla doccia con acqua abbastanza calda.
    Dopo la procedura di irrigazione, l'accumulo di gocce collose deve essere rimosso manualmente con un disco di cotone o un panno di cotone.
  4. Proteggi l'orchidea dalla luce diretta del sole.
  5. Per un po ', smetti di concimare il fiore con i fertilizzanti.

Se la sostanza viscosa sulla superficie dell'orchidea è un sintomo di infezione da parassiti, devono essere prese misure immediate.Misure preventive:

  1. Quando colpito da cocciniglie: raccogli i fiori infetti, asciuga le foglie su entrambi i lati, il davanzale della finestra e le piante con insetticidi diluiti secondo le istruzioni ("Fitoverm", "Aktara"). È anche desiderabile sostituire completamente il substrato.
  2. In presenza di afidi: ogni giorno, trattare meccanicamente le zone interessate con una soluzione saponata (1 lotto di sapone da bucato per 5 litri di acqua) o ricorrere all'uso di preparati speciali, ad esempio "Fozalon", "Fosfamide".
  3. Attacchi scudo: rimuovere foglie e fiori secchi e ingialliti e trattare parti sane della pianta con una soluzione di olio (2 cucchiai di olio d'oliva per 1 litro d'acqua), succo d'aglio fresco o insetticidi come "Permetrin", "Arrivo".

I prodotti chimici possono essere pericolosi per la salute umana. Lavora con loro in guanti protettivi e una maschera e tieni lontano da bambini e animali domestici.

Pertanto, la preoccupazione dei coltivatori di fiori dovuta alla comparsa di gocce appiccicose sulle orchidee non è sempre giustificata. Questo fenomeno rappresenta spesso un processo naturale di sintesi del nettare dei fiori. Allo stesso tempo, tale rugiada è un segno di pericolo per la pianta.Ispezione attenta del fiore, così come applicazione tempestiva di misure preventive e curative - pegno di bellezza e salute delle orchidee.