Rucola: coltivazione e cura

Una buona opzione per l'atterraggio in un cottage estivo è la rucola (precedentemente rucola). Questa pianta è arrivata in Russia dai paesi del Mediterraneo. Una volta veniva identificato con le erbacce. Ma a poco a poco, gli amanti hanno apprezzato il suo gusto. Cominciò ad apparire più spesso nelle cucine delle classi privilegiate.

È noto che era ancora coltivato sul territorio dell'Impero Romano. In questi paesi, era considerata afrodisiaca. Fino agli anni '90, la rucola selvatica veniva raccolta principalmente. Ma dopo uno studio approfondito in condizioni di laboratorio, la pianta è stata coltivata. Nel corso del tempo, ha iniziato ad essere utilizzato in Russia.

Descrizione della rucola

La rucola (rucola, indau) è una pianta erbacea. Lo stelo raggiunge i 40 cm, è ramificato, leggermente abbassato. Tutte le foglie sono carnose, sparse - pelose, a volte gli steli della cultura sono completamente nudi. I fiori hanno un odore caratteristico. Hanno bordi molto frastagliati. Le infiorescenze vengono raccolte in un pennello. I fiori hanno venature gialle pallide - e talvolta brillanti - con una tonalità viola.

I petali raggiungono una lunghezza di 22 cm. A volte queste foglie hanno una piccola rientranza.

Le varietà più adatte di rucola per la coltivazione

La rucola è un parente di cavolo. Il menu utilizza foglie di questa cultura. Hanno un gusto molto raffinato. Hanno un sapore di nocciola con leggera amarezza. Ma il principale vantaggio del cespuglio è la sua composizione vitaminica e minerale. La vitamina C è particolarmente abbondante in questa cultura: contiene foglie e vitamina B, flavonoidi e fitosteroli sono contenuti nei volantini. La rucola è ricca di micro e macro elementi. Le sue varietà sono moltissime.

Per scegliere la varietà giusta, è necessario fare riferimento alle caratteristiche di ciascuna pianta individualmente.

Le frecce di Cupido sono molto simili ai denti di leone. I semi danno un raccolto stabile. Durante il periodo di maturazione, si formano infiorescenze di una tonalità giallo chiaro. Questi rudimenti sono di dimensioni relativamente piccole. La boccola può superare un'altezza di 30 cm.

La dimensione delle foglie della varietà Dikovinka raggiunge i 20 cm, il fusto della cultura è piuttosto eretto con un piccolo bordo. Durante il periodo di maturazione, appaiono piccoli fiori marroni. In questa varietà, il sapore delle foglie è leggermente dolce.

Grandi foglie della varietà Poker. Il cespuglio è molto soffice. In una rosetta radicale di foglie verdi ci possono essere fino a 26 pezzi. Ha un sapore un po 'dolce con un po' di amarezza.

I gusti più sorprendenti in una varietà chiamata Olivetta. L'altezza del cespuglio raggiunge i 20 cm, le foglie nella loro forma ricordano una lira, verso l'alto sono leggermente arrotondate. Il vantaggio principale della pianta è l'alta resa. È facilmente trasportabile su lunghe distanze.

Rucola in crescita in pieno campo

La rucola viene coltivata in terreno aperto. Come coltivarlo è una domanda semplice. È abbastanza senza pretese. Cresce e matura rapidamente. Letteralmente in un mese diventa adatto per mangiare. A causa di questo dettaglio, una pianta può essere seminata più volte all'anno. La prima volta che la rucola viene seminata in aprile. In questa fase, devi sapere con certezza che il terreno si è già riscaldato fino a 10 ° C. La pianta ama il calore, la temperatura del suolo è molto importante.

Molti giardinieri preferiscono piantare la rucola nelle serre. Dopo aver seminato i semi, i primi germogli compaiono dopo 5-6 giorni.

A volte, i germogli vengono trasferiti in un altro posto. Quando si trapianta una pianta, è necessario assicurarsi che il suo apparato radicale rimanga intatto. Secondo questa tecnica, è meglio raccogliere piccoli pezzi di terra durante il trapianto. Nel processo di trapianto in piena terra, è meglio remare i cespugli. La distanza tra i cespugli dovrebbe essere di circa 10 cm. Se la cultura si sente a suo agio, anche loro avranno un sapore eccellente.

Date di atterraggio della rucola

Il periodo da fine aprile a metà agosto è l'ideale per crescere. Poiché la rucola non tollera il freddo, è necessario monitorare attentamente il tempo variabile. Non ci dovrebbero essere differenze di temperatura significative nel mese di impianto.

Le gelate a breve termine non dovrebbero essere sostituite da un forte aumento della temperatura dell'aria. Ad esempio, la temperatura di congelamento può raggiungere - 7 ° C.

Di solito, le interruzioni tra la semina possono durare fino a 2 settimane. La rucola è esigente nei suoi vicini. Affinché lei si sviluppi armoniosamente, ha bisogno di cure accurate. Il sole ama la pianta. È impossibile sovraesporlo all'ombra di altre piante. Ma anche soggetto a costante esposizione alla luce solare.

Preparazione del materiale di semina

Piantare semi dovrebbe essere acquistato in negozi specializzati. Quando si acquista il seme dalla mano, deve prima essere disinfettato dagli organismi parassiti. C'è sempre il rischio di infezione superficiale. Circa 1 grana di seme si trova in 1 g di semi di Indau. I semi di piantagione devono essere sgrassati. Per fare questo, devi preparare una soluzione debole di manganese e abbassare i semi in esso per circa un quarto d'ora. Successivamente, devono essere risciacquati sotto l'acqua corrente. I semi devono essere trasferiti su un asciugamano pulito e lasciati asciugare. Inoltre, i semi non devono essere elaborati. Questi semi germinano molto bene. È importante osservare le regole di conservazione per i semi.

Predecessori e vicini buoni e cattivi

In pratica, i letti con rucola racchiudono piante alte dalla luce solare. Questo può essere mais, fagioli, i cui baccelli si arricciano verso il cielo lungo aste speciali. Nelle aree aperte, la rucola inizia ad arricciarsi molto rapidamente. I baccelli compaiono rapidamente sul suo corpo. Anche le lame delle foglie ruvide si formano rapidamente. La loro tonalità amara è specifica per ogni varietà. È importante tenere traccia di ciò che è stato precedentemente piantato nel luogo in cui questa cultura è stata piantata oggi. È preferibile coltivare piselli o altre piante della famiglia dei legumi in questa zona. I predecessori eccellenti possono essere considerati carote, pomodori, patate, zucca.

Ma va notato che dopo la rucola, le piante crocifere non possono essere piantate per 3-5 anni. Ciò è dovuto al fatto che i parassiti rimangono nel terreno che impediscono lo sviluppo di tali colture.

Preparazione del terreno per la piantagione di rucola

È importante prendersi cura del terreno in cui si svilupperà il germoglio. Il sito dovrebbe essere moderatamente illuminato. L'acidità del terreno dovrebbe essere debole o completamente neutra. È anche accettabile che il pH del mezzo sia leggermente alcalino.

È caratteristico che alla luce del sole le foglie della rucola diventino leggermente rigide e di sapore amaro. All'ombra, le foglie di questa pianta perdono colore, odore.

Il terreno per la semina deve essere preparato con cura. Deve essere allentato e livellato. In quelle situazioni in cui l'acidità del terreno è troppo elevata, quindi limita. Allo stesso tempo, il gesso finemente macinato viene aggiunto al terreno. Come sostituto del gesso, è possibile utilizzare farina di dolomite o lime. La concentrazione di farina aggiunta al terreno dipende dalla forza con cui il suolo viene ossidato.

Piantagione di rucola all'aperto

I semi sono immersi in buchi di 2 cm. La distanza tra loro raggiunge i 5 cm. La distanza tra le file adiacenti raggiunge i 30 cm. Ogni buco dovrebbe avere almeno 2-3 grani. Questi semi germinano in modo abbastanza coerente.

Dopo 7 giorni, quando compaiono i primi germogli sani, ogni pozzo viene remato. Dovrebbero esserci sempre 10 cm tra le singole colture.

Dopo l'atterraggio

La rucola è senza pretese. Dopo la seduta, non richiede cure serie. La cosa principale è allentare la superficie nel tempo, tesserla nel tempo e annaffiare con una quantità sufficiente di liquido. La temperatura della piantina più accettabile è + 5 ... +12 ° С. Per una crescita e uno sviluppo adeguati, è richiesta una temperatura nell'intervallo di + 18 ... + 24 ° С. La pianta non dovrebbe aver bisogno di acqua. Quando il terreno è molto secco, le foglie di rucolla diventano secche e acquisiscono un sapore amaro. È meglio effettuare l'irrigazione al mattino e alla sera. Se l'economia è grande, installare un tubo che spruzza acqua.

Alcuni giardinieri affermano che non è necessario nutrire la pianta. Ciò è dovuto all'opinione che il sistema della radice di rucola possa accumulare sostanze nocive come nitrati o nitriti. È meglio concimare la rucola con escrementi di pollo o verbasco. Ma è meglio cospargere sostanze utili nel terreno già in autunno. Forse sarà torba o humus. Senza alimentazione speciale, la rucola si svilupperà molto male. La raccolta inizia quando le sue foglie hanno raggiunto quegli indicatori metrici indicati sul sacco di semi. È caratteristico che il periodo dal germoglio di una pianta alla sua potatura dura circa 25 giorni. A volte possono tagliare l'intera pianta in una volta.

Parassiti e malattie

Questa deliziosa pianta mediterranea ha pochissimi parassiti. Il parassita più comune può essere considerato una pulce crocifera. Questa pulce è facile da trovare sulle foglie della pianta. Per proteggere la pianta, i giardinieri usano il lutrasil. Durante il periodo di trattamento, i giardinieri esperti raccomandano di spruzzare cespugli con cenere di legno. Lei, ovviamente, non spaventerà i moscerini, ma i letti sono molto ben concimati.

Molto spesso si verificano infezioni di origine fungina sui fogli. Ciò è dovuto al fatto che il terreno sotto i cespugli è sempre umido. Quando colpiscono il sistema radicale, la pianta peggiora. I giardinieri esperti raccomandano di rimuovere immediatamente cespugli di questo tipo per evitare l'infezione di quelli vicini. I giardinieri esperti raccomandano di rimuovere immediatamente cespugli di questo tipo al fine di evitare l'infezione dei cespugli vicini. È meglio conservare le foglie mature in un luogo fresco. Non esporre alla luce solare diretta, poiché possono essere molto dannosi.

Puoi aggiungerli ai piatti di carne come aroma e servire con insalata. La pianta si combina bene con olio d'oliva. Fette di formaggio o pomodori saranno anche una buona aggiunta all'insalata. Sembra sempre festosa, sia su un normale tavolo da pranzo che su piatti festivi. È noto che nel Caucaso mangiano gli steli di questa pianta. Si abbina bene con molti condimenti. Farà sicuramente appello a tutti gli ospiti.

Guarda il video: rucola (Aprile 2020).