Coltivazione di una pianta di melograno non contagiosa dalle ossa a casa e modi di prendersene cura

Il granato tra i fioristi è noto come il più semplice nella cura di una pianta da frutto.

Cosa fare dopo l'acquisto?

In genere, i fiori nei negozi sono venduti in piccoli vasi adatti - di plastica e di dimensioni molto piccole.

Se hai acquistato un granato fiorito o fruttifero e la pianta richiede chiaramente un vaso più grande, non devi trapiantarlo, ma solo trasbordo.

Per fare questo, prendi un vaso più grande, versa un piccolo strato di argilla espansa sul fondo, poi uno strato di terra.

Rimuovere con cautela il melograno dalla pentola con la zolla di terra. Perché questa operazione abbia successo, il terreno deve essere asciutto.

Metti la pianta al centro del nuovo vaso, riempi i vuoti con la terra e versa abbondantemente.

Consideriamo più in dettaglio come prenderci cura di una pianta da interno.

Bone che cresce a casa

Puoi anche coltivare granati da semi di melograno.

Per fare questo, con attenzione, cercando di non danneggiare il guscio rosso, togliere alcuni semi dal frutto maturo. Dopo il lavaggio, vengono lasciati per un giorno in aria, in modo che possano asciugarsi un po '.

Pianta i semi in un poroso ben umido sottofondo, composto da tre parti approssimativamente uguali: torba, sabbia e terra. Sotto di esso nella pentola deve essere un grande strato di drenaggio. I grani sono posti a una profondità di circa un centimetro.

Per facilitare la loro germinazione, la pentola dovrebbe essere coperta con polietilene o un vaso di vetro. Diverse volte al giorno, è necessario rimuovere una mini serra per consentire la ventilazione del terreno.

E quando i chicchi germogliano, dopo averli lasciati su un paio di foglie, questo e per niente sarà possibile pulire.

Una pentola di semi piantati viene inviata in un luogo caldo. È desiderabile che colpisca luce solare diretta.

Quindi i primi germogli appariranno già due settimane dopo la semina. Circa un mese rimarranno molto fragili.

Solo dopo questo periodo possono essere trapiantati in vasi "adulti".

trapianto

Le giovani piante hanno bisogno di un trapianto annuale. Gli adulti crescono molto più lentamente, dovrebbero cambiare il vaso secondo necessità, non più di una volta ogni tre anni. Fatelo all'inizio del periodo vegetativo, a fine febbraio - inizio marzo.

Il melograno si sente bene dentro vasi poco profondi: le sue radici si trovano sulla superficie e non penetrano in profondità nelle profondità. Sul fondo versare uno strato di argilla espansa, aggiungere un po 'di terreno.

Quindi rimuovere la pianta dal vecchio piatto e con attenzionepurificare le radici della terra. Dopo di ciò, sono posti al centro di uno nuovo e ricoperti di terra. La pianta trapiantata è abbondantemente annaffiata.

Suolo e suolo

melagrana non schizzinoso al suolo È adatto per qualsiasi primer universale per colori domestici. La pianta sarà grata se vi sarà aggiunta della sabbia, circa un terzo del volume dell'intera terra.

illuminazione

La granata della stanza è estremamente amore per la luce, quindi se possibile, si sviluppa su una soleggiata finestra meridionale. Ma nelle calde giornate estive potrebbe aver bisogno di ombreggiature: la pianta non tollera la luce solare diretta.

Le finestre del nord nelle condizioni della stanza per un melograno possono essere disastrose. A causa della mancanza di luce, il fiore si rifiuta di sbocciare e dare i suoi frutti, inizia a scartare le foglie.

irrigazione

C Da febbraio a novembre il granato ha bisogno di annaffiature regolari. Un segnale al fatto che la pianta richiede una nuova porzione di acqua, può servire come l'essiccazione del terreno ad una profondità 2 cm.

Dopo la dissolvenza del melograno, la frequenza di irrigazione è leggermente aumentata. E quando la pianta scarta le foglie, riduci. In inverno è sufficiente annaffiare bimensile.

Come fiorisce?

Il melograno può iniziare a fiorire nel primo anno della sua vita.Di solito a maggio, i fiori rossi brillanti si formano all'estremità di tutti i tiri annuali.

Ognuno di loro vivrà non più di tre giorni, ma al suo posto apparirà immediatamente il seguente. Può continuare fino a fino a settembre.

È interessante notare che contemporaneamente sulla pianta ci sono due tipi di fiori: femmina e maschio. Il primo round, con lunghi pistilli.

Più tardi, svilupperanno frutti. La seconda forma allungata, simile a un giglio, ha brevi pistilli. Sono i vapori. E se l'obiettivo finale della coltivazione del melograno è la raccolta, allora è meglio immediatamente rimuovere, in modo che la pianta non sprechi energia.

potatura

Per le giovani piante la potatura è una procedura necessaria. Le sue granate vengono trasferite completamente senza dolore, in modo che possa essere prodotto due volte all'anno: obbligatorio in primavera e, se lo si desidera, in autunno. Rimuovendo rami appuntiti o potando rami secchi e germogli, puoi formare un cespuglio di qualsiasi forma.

Importante! Se c'è un desiderio, allora puoi anche provare a far crescere un bonsai da una melagrana. Per questo, la pianta viene lasciata con un solo colpo, rimuovendo tutti gli altri alla radice stessa. Quindi si formerà sotto forma di un piccolo albero.Allo stesso tempo continuerà a fiorire e dare i suoi frutti.

Quando aspettare il raccolto?

La frutta cresciuta dai semi può già essere nel terzo anno di vita.

Tuttavia, queste granate non saranno così gustose come quella da cui un tempo veniva estratto il seme per la semina.

Nel negozio e nel mercato vengono venduti i frutti delle varietà ibride di questa pianta che, se propagate in questo modo, non trasmettono il loro gusto.

Come crescere in giardino?

Coltivato da semi, o talee acquistate nel vivaio possono essere coltivate all'aperto. Sono piantati nel luogo più soleggiato del sito e solo quando il terreno è in profondità 10-12 cm si riscalderà almeno 12 gradi il calore. La granata del suolo è necessaria sciolta, ben drenata.

Per piantare nel terreno scavare una buca profonda circa 60 cm, in basso stendere uno strato di terra mescolato con il letame.

Le piantine sono poste su una profondità 5 - 10 cm, quindi le radici aggiuntive inizieranno a formarsi più velocemente. Quando si pianta, il terreno è ben pressato per evitare spazi aerei e abbondantemente annaffiato.

In futuro, la melagrana non avrà bisogno di annaffiature frequenti, questa pianta, resistente alla siccità. Una volta alla settimana sarà abbastanza.Per mantenere meglio l'umidità nel terreno, il terreno attorno alla pianta viene molato ogni anno.

Inoltre, il granato è molto grato per i fertilizzanti organici. Inoltre, la granata avrà bisogno di potatura. La forma ottimale per lui - cespuglio-like. Per sostenerlo, di solito la pianta lascia cinque tronchi. Gli arbusti si formano in primavera o in autunno, dopo la raccolta.

La pianta fiorirà per 2 - 3 anni dopo la semina. E nel quarto anno puoi già goderti i frutti.

Cura invernale

Un melograno è una pianta amante del calore, e non sarà facile per lui sopravvivere in piena terra nell'inverno della striscia centrale della Russia. Ci vorrà un certo numero di misure per non perdere la pianta durante le gelate.

Come nascondersi per l'inverno?

Non appena il frutto del melograno matura, sarà necessario iniziare a prepararsi per l'inverno. In primo luogo, il melograno viene tagliato, rimuovendo tutti i rami secchi e grassi. Approssimativamente a metà novembre la granata è coperta. Ci sono due modi per farlo:

Vicino a ogni cespuglio vengono macellati due chiodi di legno. L'impianto è capovolto e legato ai pali. La cima è piena di terra dalle file.

Metti l'erba secca sul tronco e coprila con la terra. Sopra la pianta mettere un telaio a cui è collegato il materiale di copertura, ad esempio, uno spandbond piegato in diversi strati. Oltre a questo, la struttura è inoltre rivestita con cellophane.

Entrambi questi modi aiuteranno la granata a non congelarsi. La cosa principale - in primavera non tirare con l'apertura, altrimenti la corteccia della pianta può morire. Di solito all'inizio di aprile, la temperatura è già impostata, in cui la granata si sentirà bene e senza riparo.

Malattie e parassiti

Sia a casa che nel giardino dei melograni attendono le stesse malattie.

Marciume grigio

Le piante sono ricoperte di muffa grigia. Se questo viene trovato, trattalo immediatamente con preparazioni speciali.

Acaro Ragno

La malattia inizia ad apparire sulle foglie, che sono coperte da un film bianco appiccicoso. Puoi trattarlo con l'infusione di tabacco o utilizzare prodotti speciali che vengono venduti nei negozi.

Inoltre, a volte la pianta inizia a essere capricciosa, cessa di fiorire e dare i suoi frutti. Per questo ha delle ragioni per essere trovato.

Perché scartare le foglie?

Le foglie cadenti dei melograni dovrebbero subito dopo che i suoi frutti maturano. Quindi si sta preparando per periodo di riposo. Questo è assolutamente normale. Ma se questo accade in un altro momento, allora la ragione, molto probabilmente, è che non ha abbastanza luce. È necessario riorganizzare o trapiantare la granata in un luogo meglio illuminato.

Perché perde la frutta?

Se l'immaturo o solo i frutti iniziano a cadere, significa che la granata manca di vitalità per il loro cibo. In questo caso, devi fertilizzare. E anche per rivedere l'intero schema di cura per lui: forse anche lui freddo o buio.

Perché i fiori, ma non portano frutto?

Per iniziare la frutta, i fiori di melograno impollinare. Per un effetto maggiore, è meglio piantare più piante contemporaneamente. Anche se ci sono due tipi di fiori che crescono su un cespuglio di un melograno.

L'impollinazione può essere effettuata artificialmente. Per fare questo, prendi una spazzola morbida e raccogliila con polline su un fiore maschio con un pestello corto.

Quindi questo pennello viene portato su un fiore femminile, con un lungo pestello. Dopo di ciò, i frutti devono essere legati su di esso.

Quindi, coltivare una granata a casa o in giardino non è così difficile. La pianta sarà ringraziata per il trattamento semplice di abbondante fioritura e frutti gustosi.